martedì 11 febbraio 2014

Zara, questo no. Ti prego.

Una vita circondata da amiche con gli occhi azzurri.
Una vita circondata da amiche bionde.
Una vita circondata da amiche bionde con gli occhi azzurri.
Una vita dominata dal ceruleo nei vestiti, perché fa così "fine".

Una vita per capire che il celeste e tutte le sue varianti a me, castana scura con occhi verdi, sta proprio di… non mi dona per niente (tanto per mantenere i toni fini).

Gli ultimi anni di una vita a virare verso un guardaroba pieno di nero, grigio, bianco, verde militare rosa cipria e tutti gli altri colori neutri possibili e immaginabili.

E ora Zara cosa fa?
Giubbotti. Gonne. Cappotti. 
Azzurri (tra l'altro di un tono anche pessimo).

E tutte sappiamo che Zara copia ed è copiata per cui mi troverò per tutta la primavera e l'estate ad affrontare questa serie di colorini che trovo insignificanti.

Zara, tu mi odi. Confessalo.











giovedì 6 febbraio 2014

How to pack

Nei miei interminabili giri su Pinterest, alla ricerca di qualcuno che decidaal posto mio come debba vestirmi alla mattina, spesso mi imbatto nei consigli "How to pack/pack light", ossia quei celeberrimi "collage" con i consigli per una valigia base.
Nonostante le tre cose in croce che le nostre amiche ammerregane ci consigliano di buttare in valigia, gli abbinamenti appaiono molteplici: il risultato che ne otterremo sarà quello di viaggiare con un beauty e risultare sempre vestite diverse in ogni foto.Olè.
L'esatto contrario mio: parto con un tir e nelle foto appaio vestita con l'uniforme.

Per cui evviva la pigrizia mattiniera ma aggiungiamoci anche la soluzione al momemento catartico che tutti odiamo: in piedi davanti alla valigia vuota con in testa un unico pensiero: "E mò?"

Le mie immagini preferite -che corrispondono poi a quello che sarebbe il mio timido tentativo di organizzazione ovviamente destinato ad implodere dopo tre secondi- sono quelle che consigliano di partire da capi base e poi aggiungere qualche accessorio colorato (QUI qualcuno di esperto vi da dei consigli un po' più seri).
Tutte abbiamo una maglia a righe, canotte bianche e nere, una camicia bianca and so on.
Per cui:

Neutri con aggiunta fucsia:
How to pack


Aggiunta bordeaux:


Aggiunta corallo:
How to pack 

Aggiunta senape:

Aggiunta crema (più in sintonia con il movimento "a morte il colore!" a cui ho aderito da qualche mese):


Aggiunta cuoio (vedi sopra):


Aggiunta leopardata, per tirare fuori la Zia Assunta dentro ognuna di noi:
.

Viva il neutro (evitiamo però di guardare quell'orribile gilet impunturato):


In giro per la città:


Per un Grand Tour in Europa:



Se doveste partire per un viaggio intorno al mondo in zaino:

Regole basi:

Fotografato à la "Il diario rosa":

Se siete in partenza per la Florida:


Vacanza al mare:




Viaggio cittadino estivo:

Se invece volete fare follie a Tijuana come Marissa Cooper vi servirà ben poca stoffa:

O come impacchettare per due giorni in una comoda Speedy Luois Vuitton (notare l'ibuprofene):


martedì 4 febbraio 2014

Nel Mulino che vorrei.

Nel Mulino che vorrei sicuramente non ci sarebbe Antonio Banderas che parla alle galline, guarda biscotti in controluce e si litiga con gli agricoltori perchè il suo pane è più buono e genuino (pare che abbiano trovato una confezione di Pan bauletto in una stanza nascosta nella tomba di Tutankhamon e sia ancora in buono stato, morbido e mangiabile).

Il Mulino che vorrei non sarebbe rustico a vista ma avrebbe muri intonacati, luce naturale anche a mezzanotte e superfici bianche ove poter scattare le mie amatissime foto da pubblicare su Instagram.

Il Mulino che vorrei avrebbe una cabina armadi, ampia tanto quanto il conto in banca, ove riporre i vestiti che vorrei che non sarebbero i grembiuli lunghi fino ai piedi sporchi di cioccolato dei saccottini dell'amico Antonio, bensì questi:

Cappotto nero con chiusura a zip, collo dritto




Cappotto color cammello, forma ancora in fase di definizione:



Maglione bianco/panna




Jeans skinny neri (how! che botta di vita! lo so ma li necessito e Zara ha deciso di non fare più jeans neri DECENTI)




Una cintura nera normale. E' così difficile fare una cintura nera normale, con una fibbia normale?
Pare che siano sparite dalla faccia della Terra.



 

E poi lei.
La Postina di Zanellato.
Devo ancora decidere di che colore ma ho il piccolo sospetto di averla appesa alla spalla molto presto.